INDIRIZZO TECNICO CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE  -  ARTICOLAZIONE: BIOTECNOLOGIE SANITARIE (MOTE02101G)
Diploma di istruzione tecnica in Chimica, Materiali e Biotecnologie Sanitarie.

Il diplomato in “Chimica materiali e Biotecnologie” ha competenze specifiche nel campo dei materiali, delle analisi strumentali chimico-biologiche, nei processi di produzione negli ambiti chimico, biologico, merceologico, farmaceutico e nel settore della prevenzione e della gestione di situazioni a rischio ambientale e sanitario.

In particolare nell’articolazione “Biotecnologie Sanitarie” vengono identificate e acquisite le competenze relative alle metodiche per la caratterizzazione dei sistemi biochimici, biologici, microbiologiche e anatomici e all’uso delle principali tecnologie sanitarie nel campo biomedicale, farmaceutico e alimentare, al fine di identificare i fattori di rischio e causali di patologie e applicare studi epidemiologici, contribuendo alla promozione della salute personale e collettiva.

Aspetti significativi e alcuni progetti attualmente in corso

  • Studio, con esercitazioni di laboratorio, di Chimica, Fisica, Biologia, Microbiologia, Biochimica, Igiene e Anatomia.
  • Approfondimento di materie della formazioni di base: Italiano, Matematica, Inglese, Diritto e Legislazione Sanitaria.
  • Alternanza scuola-lavoro. Esperienze di orientamento e di avviamento alla formazione professionale, con tirocinio pratico presso strutture pubbliche e private, in collaborazione con gli Enti Locali, l’Università, i centri di formazione professionale e le realtà produttive del territorio.
  • Attività di laboratorio di Microbiologia e Biologia molecolare svolte a Bologna presso Scienze in Pratica, centro di formazione, didattica e ricerca sulle scienze della vita.
  • Corso triennale per “Esperti in qualità Ambientale e dei Materiali” attuato in collaborazione con Confindustria Ceramica, Cerform e il Consorzio Universitario Centro Ceramico di Bologna.
  • Corso di Primo Intervento Sanitario per Sicuristi con rilascio di attestato finale valido ai sensi del D.M.15/07/2003 n°388. 
  •  Progetti di prevenzione ed educazione alla salute (progetto melanoma, prevenzione oncologica maschile e femminile, prevenzione AIDS… ).
  • Attività CLIL in tutte le classi quinte e nelle classi intermedie.
  • Corsi per il conseguimento delle certificazioni linguistiche europee PET e FCE.
  • Didattica digitale e corsi di informatica per il conseguimento della patente europea del computer ECDL.
  • Sbocchi nel settore sanitario, biologico, chimico, farmaceutico, ecologico oppure proseguimento degli studi in corsi universitari, in particolare nell’ambito sanitario e scientifico, o in ITS (es. biomedicale) o IFTS.

 

orario_tecnico



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.